Вы успешно зарегистрировались на нашем сайте.
Вам на почту было отправлено письмо.
Вы авторизованы и можете войти в личный кабинет.

Закрыть

Имя:
E-mail:
Пароль:
Пароль еще раз:
CAPTCHA
Секретный код:

Пользовательское соглашение
Войти как пользователь:


если вы уже зарегистрированы, вы можете войти
E-mail (Логин):
Пароль:
Войти как пользователь:
Войти как пользователь
Вы можете войти на сайт, если вы зарегистрированы на одном из этих сервисов:
Введите E-mail:

Религия Священное писание Ecclesiaste Vanità delle Vanità

Ecclesiaste Vanità delle Vanità

Возрастное ограничение: 0+
Жанр: Религия
Издательство: Public Domain
Дата размещения: 30.09.2011
ISBN: 9785392040445
Язык: не указан
Объем текста: 26 стр.
Формат:
epub
66 руб.
электронная версия

Описание книги

Qoelet o Ecclesiaste (ebraico קהלת, Qohèlet, "radunante", dallo pseudonimo dell"autore; greco Εκκλησιαστής, ekklesiastés, "radunante"; latino Ecclesiaste o Qoelet) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana. È scritto in ebraico (con diversi aramaicismi), e la redazione del libro è avvenuta in Giudea nel IV o III secolo a.C. ad opera di un autore ignoto che scrive per bocca del Re Salomone, perché in quel periodo si era soliti attribuire opere a personaggi storici considerati sapienti[1]. È composto da 12 capitoli contenenti varie meditazioni sapienziali sulla vita, molte delle quali caratterizzate da un tenore pessimistico ("tutto è vanità").



Товар добавлен в корзину

Перейти в корзину Продолжить покупки

Ecclesiaste Vanità delle Vanità

Qoelet o Ecclesiaste (ebraico קהלת, Qohèlet, "radunante", dallo pseudonimo dell"autore; greco Εκκλησιαστής, ekklesiastés, "radunante"; latino Ecclesiaste o Qoelet) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana. È scritto in ebraico (con diversi aramaicismi), e la redazione del libro è avvenuta in Giudea nel IV o III secolo a.C. ad opera di un autore ignoto che scrive per bocca del Re Salomone, perché in quel periodo si era soliti attribuire opere a personaggi storici considerati sapienti[1]. È composto da 12 capitoli contenenti varie meditazioni sapienziali sulla vita, molte delle quali caratterizzate da un tenore pessimistico ("tutto è vanità").

66
Религия Священное писание Ecclesiaste Vanità delle Vanità

Религия Священное писание Ecclesiaste Vanità delle Vanità

Религия Священное писание Ecclesiaste Vanità delle Vanità

Qoelet o Ecclesiaste (ebraico קהלת, Qohèlet, "radunante", dallo pseudonimo dell"autore; greco Εκκλησιαστής, ekklesiastés, "radunante"; latino Ecclesiaste o Qoelet) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana. È scritto in ebraico (con diversi aramaicismi), e la redazione del libro è avvenuta in Giudea nel IV o III secolo a.C. ad opera di un autore ignoto che scrive per bocca del Re Salomone, perché in quel periodo si era soliti attribuire opere a personaggi storici considerati sapienti[1]. È composto da 12 capitoli contenenti varie meditazioni sapienziali sulla vita, molte delle quali caratterizzate da un tenore pessimistico ("tutto è vanità").